Inizio pagina Salta ai contenuti

Arcade

Provincia di Treviso - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Associazione Bersaglieri


Associazione Bersaglieri d’Italia
Sezione “A. Lamarmora” di Arcade


Con viva simpatia saluto le Autorità, i rappresentanti di Associazioni d’Arma, i numerosi Bersaglieri qui convenuti e la popolazione tutta di Arcade.

L’occasione di questo importante raduno è, nell’ambito della Celebrazione del 90° Anniversario della fine della 1^ Guerra Mondiale, lo scoprimento di un monumento dedicato ai Bersaglieri.

La Sezione Bersaglieri in congedo di Arcade,di cui ho l’onore di essere Presidente, ha sempre tenuto vivo, ve lo assicuro, il senso di coraggio, della dedizione, della fede nei valori della nostra bandiera.

Così abbiamo deciso di fare, a testimonianza dei nostri sentimenti, qualcosa di duraturo a ricordo non solo dei Bersaglieri caduti di questo paese, ma, idealmente, di tutti i Bersaglieri caduti, mutilati, decorati al Valor Militare, di tutti coloro che sono scomparsi senza lasciar traccia, senza mai aver avuto una tomba, una croce o l’omaggio di un fiore, di tutti coloro che hanno combattuto in ogni epoca su qualsiasi campo di battaglia o si sono sacrificati in opere di bene, onorando l’Italia e il piumetto.

Nacque così l ’idea del Monumento. Un Monumento che volevamo bello, importante e degno del nostro amore per il Corpo.

Ci siamo messi subito al lavoro, abbiamo commissionato l’opera, che ha richiesto notevoli sacrifici, anche economici, da parte di tutti noi.

Adesso il Monumento c’è; siamo orgogliosi e soddisfattissimi. A nostro avviso è bello, perché rappresenta tutto il nostro attaccamento ai Fanti Piumati.

Bers. Angelo Cassiolato

----------------------------------------

Albo d’Oro

Vito Conte CONTE Vito
Caporale Bersagliere
Medaglia d’Argento al Valore
Nato il 4 maggio 1885 ad Arcade da Eusebio e Pizzolato Rosa, umili contadini, seppe elevarsi a simbolo del tradizionale eroismo del Veneto.

Bersagliere nel 1908 nel 9° Reggimento. Nel 1915, richiamato per per la grande guerra, viene destinato al Plotone d’assalto, non v’è giorno che non dia prova di mirabile ardimento. Ferito, rinuncia a
cure e riposo e viene promosso caporale per meriti speciali. Ma dove Conte Vito si immortala e diviene eroe da leggenda, è, a Cortina d’Ampezzo.

MEDAGLIA D’ARGENTO AL V.M.

Offertosi volontario,con altri quattro uomini si slanciava arditamente su di una posizione nemica, fugandone i difensori e occupandola, contribuendo così a far cadere le posizioni laterali. Assunto poi il Comando della nuova posizione,dava mirabile esempio di coraggio ai propri dipendenti, esponendosi al vivo fuoco avversario e, sebbene ferito due volte alle mani da schegge di bombe,continuava a combattere e respingeva replicatamene il nemico in forze.”

Forame – Cortina d’Ampezzo 28 Settembre – 4 Ottobre 1916.


----------------------------------------

Bersaglieri di ieri


Clemente Barbisan BARBISAN Clemente
Bersagliere
Nato il 23 giugno 1899 ad Arcade da Fiorino e Liberali Filomena, professione barbiere

Ragazzo del 99, fu nel giugno 1917assegnato all’ottavo Reggimento e destinato in territorio di guerra. Nel mese di settembre transitò nel 11° Reggimento con il quale, provenendo dal Lago di Revine entra a Serravalle di Vittorio Veneto per primo con il proprio plotone.

CITTADINANZA ONORARIA di VITTORIO VENETO

Il Consiglio Comunale della città di Vittorio Veneto con delibera del 30 giugno 1968 conferì all’ex combattente della grande guerra la cittadinanza onoraria.

CAVALIERE DELL’ORDINE di VITTORIO VENETO

Su proposta del Ministro per la Difesa il Presidente della Repubblica conferì l’onorificenza a Cavaliere dell’Ordine di Vittorio Veneto per riconosciuti meriti combattentistici e con facoltà di fregiarsi delle relative insegne.

Roma 31 marzo 1971



Amedeo Malavasi MALAVASI Amedeo
Bersagliere
Nato il 14 aprile 1894 a Modena

Classe 1894 venne chiamato alle armi durante il 1° Conflitto Mondiale Assegnato all’8° Reggimento Bersaglieri durante la battaglia in Col di Lana venne ferito poco prima dell’armistizio.

CITTADINANZA ONORARIA di VITTORIO VENETO

Il Consiglio Comunale della città di Vittorio Veneto con delibera del 30 giugno 1968 conferì all’ex combattente della grande guerra la cittadinanza onoraria.

CAVALIERE DELL’ORDINE di VITTORIO VENETO

Su proposta del Ministro per la Difesa il Presidente della Repubblica conferì l’onorificenza a Cavaliere dell’Ordine di Vittorio Veneto per riconosciuti meriti combattentistici e con facoltà di fregiarsi delle relative insegne.



Pietro Cremonese CREMONESE Pietro
Bersagliere
Nato il 24 novembre 1898 da Luigi e Baldassa Domenica, professione falegname.

Bersagliere nel 1912 nell’ottavo Reggimento. Nel 1916, richiamato nel 11° Reggimento per la grande guerra, combatté a Ponte di Vigo dove venne dato per disperso, tre giorni dopo oltrepassando le linee nemiche si ripresentò al proprio reparto di appartenenza con un prigioniero austriaco conseguendo un encomio solenne.
Fu autorizzato a fregiarsi della medaglia commemorativa nazionale per la Campagna 1916-1918





Ernesto Antonio Pavan PAVAN Ernesto Antonio
Bersagliere
Nato il 19 marzo 1887 ad Arcade da Giovanni e Roncolato Amalia, professione fabbro ferraio

Classe 1887, fu chiamato alle armi ed assegnato ad un reparto bersaglieri dove rimase sino alla conclusione del servizio di leva. Richiamato il 16 novembre del 1915 venne assegnato all’o ttavo Reggimento, partecipando a tutta la campagna di guerra.
Fu autorizzato a fregiarsi della medaglia commemorativa nazionale per la Campagna 1915 - 1918

 


Ettore Zussa ZUSSA Ettore
Bersagliere
Nato il 24 gennaio 1891 ad Arcade da Giacomo e Cason Anna, professione bracciante.

Soldato di leva classe 1891 venne incorporato nel marzo del 1916 nell’ottavo Reggimento Bersaglieri, nell’agosto del 1916 fu trasferito al 7° Reggimento ed assegnato alla compagnia mitraglieri. Nel ottobre del 1917 durante il fatto d’arme di Monte Smerli fu fatto prigioniero ed il 4 dicembre 1918 poté rientrare in patria.
Autorizzato a fregiarsi della medaglia commemorativa nazionale per la Campagna 1915 - 1918




Antonio Cuzzolin CUZZOLIN Antonio
Bersagliere
Nato il 26 agosto 1893 ad Arcade da Giuseppe e Barocco Oliva, professione bracciante.

Soldato della classe 1893 venne incorporato all’ 8° Reggimento il 5 novembre 1913, transita nel 54° Battaglione Bersaglieri nel 1915. Risulta disperso per il fatto d’arme di Monte San Michele il 20 Novembre 1915. Viene proposto per la medaglia interalleata della Vittoria.





Massimo Angelo Pavan PAVAN Massimo Angelo
Bersagliere
Nato il 3 agosto 1897 ad Arcade da Ferdinando e Zanatta Regina, professione bracciante

Soldato di Leva classe 1897 fu chiamato alle armi nel settembre del 1916 ed assegnato al deposito dell’ottavo Reggimento a Verona. Nel marzo del 1917 fu trasferito al 20° Reggimento Bersaglieri, assegnato alla 1349^ Compagnia mitraglieri, inviato in zona di guerra dove rimase sino al dicembre del 1918.
Autorizzato a fregiarsi della medaglia commemorativa nazionale per la Campagna 1915 – 1918 ed inoltre gli fu concessa la medaglia interalleata della Vittoria.





Anselmo Barro BARRO Anselmo
Bersagliere
Nato nel 1922 ad Arcade

Arruolato nel marzo del 1942, fu fatto partire per il fronte russo l’11 Settembre dello stesso anno con il 3° Reggimento Bersaglieri, 18° Battaglione 3^ Compagnia facente parte della Divisione Celere.
Le ultime notizie che si hanno di lui sono che partecipò alla battaglia di Konowaloff sul Don il 1942, fatto prigioniero ed internato in un campo di concentramento a Vosk, città sul Volga a circa 860 chilometri a sud-est di Mosca, deceduto il 16 aprile del 1943 e sepolto in una fossa comune. Le sue spoglie rientrarono in Arcade nel febbraio del 1994.




Danilo Barbon BARBON Danilo
Bersagliere
Nato il 12 dicembre 1910 ad Arcade

Appartenente al 9° Reggimento Bersaglieri fu assegnato al reparto Motociclisti. Combattè sul San Bernardo ai confini con la Francia e, successivamente in Africa Settentrionale nella battaglia della Marmarica e della Sirtica combattuta dal 19 novembre 1941 al 19 gennaio 1942.





Angelo Bettiol BETTIOL Angelo
Bersagliere
Nato il 28 giugno 1923 ad Arcade

Effettivo al 3° Reggimento – 2° Battaglione - 7^ Compagnia a Desozzo (VA), nel 1942 viene destinato con il suo reparto in Russia, poco prima di partire assiste ad un grave incidente dove rimase scosso. Più tardi congedato, venne ricoverato presso l’Istituto Costante Gris di Mogliano dove si spense nel 2007.

 



Antonio Silvestrini SILVESTRINI Antonio
Bersagliere
Nato ad Arcade

Chiamato alle armi ed assegnato all’8° Reggimento, viene inviato nel 1940 in Africa Settentrionale e partecipa alle battaglia di Tobruck , El Mechili, Passo Halfaja sino ad El Alamein.

 





Angelo Schiavinato SCHIAVINATO Angelo
Bersagliere
Nato il 15 maggio 1913 ad Arcade

Bersagliere classe 1913, fu chiamato alle armi ed assegnato ad un reparto bersaglieri dove rimase sino alla conclusione del servizio di leva. Richiamato nel 1940 venne assegnato al 20° Reggimento di Marcia – 120^ Compagnia Autisti a Riva del Garda (TN)

CROCE AL MERITO DI GUERRA
Per la partecipazione alle operazioni di guerra durante il periodo bellico 1940 - 1943




----------------------------------------


Bersaglieri di oggi


Angelo Cassiolato CASSIOLATO Angelo
Caporale Maggiore
Nato il 31 maggio 1936 a Maserada
Istruttore CARTC Miano
Professione pensionato

 

 

Pietro Bellè BELLE’ Pietro
Caporale Maggiore
Nato 23 giugno 1946 ad Arcade
Istruttore C.A.R.T.C.
Professione Pittore edile

 

 

Fortunato Fregolent FREGOLENT Fortunato
Bersagliere
Nato 13 gennaio 1940 ad Arcade
Appartenente all’8° Reggimento Bersaglieri
Professione pensionato

 

 

Elia Pagotto PAGOTTO dott. Elia
Tenente dei Bersaglieri
Nato il 24 marzo 1931 ad Arcade
Appartenente all’8° Reggimento Bersaglieri
Professione pensionato

 

 

Bruno Cassiolato CASSIOLATO Bruno
Bersagliere
Nato il 29 marzo 1938 a Maserada
Appartenente al 3° Reggimento Bersaglieri
Professione pensionato

 

Franco Montagner MONTAGNER Franco
Bersagliere
Nato il 17 settembre 1946
Appartenente al 32° Reggimento Corazzato
Professione pensionato





Raffaele Moreali MOREALI Raffaele
Bersagliere
Nato il 23 gennaio 1966 ad Arcade
Appartenente al 2° Reggimento “Governolo”
Professione operaio

 

 

Federico Calesso CALESSO Federico
Bersagliere
Nato il 2 luglio 1976 ad Arcade
Appartenente al Centro Atleti di Bologna
Professione operaio

 

 

Ivan Parolin PAROLIN Ivan
Bersagliere
Nato il 9 ottobre 1964 ad Arcade
Appartenente al Centro Atleti di Milano
Professione dirigente

 

Tiziano Danelon DANELON Tiziano
Bersagliere
Nato il 25 agosto 1966 a Maserada
Appartenente all’8° Reggimento Bersaglieri
Professione artigiano

 

 

Mauro Tomietto TOMIETTO Mauro
Caporale dei Bersaglieri
Nato il 4 giugno 1975 ad Arcade
Appartenente al 26° Btg.Bers. “Castelfidardo”
Professione operaio

 

 

Fiorino Pietrobon PIETROBON Fiorino
Bersagliere
Nato l’8 novembre 1929
Appartenente al 8° Reggimento Bersaglieri
Professione pensionato







Tutti i testi e le immagini sono tratti dall’opuscolo commemorativo: 90° anniversario fine della Grande Guerra. Raduno provinciale (inaugurazione monumento). 14 settembre 2008. Arcade, p.12-23 e p.29

Via Roma, 45 - 31030 Arcade || Tel: 0422 874073 || Fax: 0422 874038
P.Iva IT 00762340263 || Cod.Fis. 83004110264 || Cod. catastale: A360
PEC: protocollo.comune.arcade.tv@pecveneto.it || Cod. fatturazione elettronica: UFN35Y
IBAN: IT 65 F 01030 62110 000000557079